NON E' IMPORTANTE COME SEI MA COME TI SENTI.

Questo ci ricorda ogni mattina il nostro calendario. Che più che un calendario è ormai una tradizione.
C’è stato l’anno in cui ci siamo sentiti profondamente lemuri, e quello in cui eravamo dei petauri volanti.
Animali curiosi, sfrontati, un po’ saccenti, sempre pronti a leggere con un pizzico di ironia inciampi e sorprese di ogni giorno.